CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

mercoledì 31 maggio 2017


[1] “Il Dolce Disonoratore con la Croce Dorata”

[2]Monsignor Dziwisz, è stato sempre una persona molto gentile e ben voluta da tutti. Egli, infatti, era molto “Amico”, “Accogliente” nei confronti dei ragazzi che conosceva. Egli, difatti, l’invitava a casa sua a mangiare la Pizza o anche a dormire. Questo benevolo personaggio, però, ha, anche lui- secondo una testimonianza di una ragazza che all’epoca dei fatti aveva 12 anni, un Lato Oscuro. Il nostro protagonista, tanto per essere breve, abusò di lei. Una violenza, questa, che, così ha raccontato la giovane Vittima, fu “Psicologica”, più che fisica. La [3]ragazza, in altre parole, si sentiva, in qualche maniera “Obbligata” a obbedire, perché “Schiava” della “Supremazia Psicologica”, che il Prelato aveva nei suoi confronti; perché pensava, “Se me l’ha Chiesto, lui, allora, non c’è nulla di Male”! Questa povera fanciulla, per chiarirci, soltanto dopo si è sentita [4]“Sporca Dentro” e quindi ha iniziato a pensare che fosse colpa sua per averlo provocato in qualche modo e a provare “Vergogna”!

Antonio Aroldo

   



    



[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.youtube.com/watch?v=YMexQtpxDjg
[3] http://www.lastampa.it/2009/06/01/italia/cronache/don-stanislao-e-lettere-di-wanda-non-doveva-metterle-in-piazza-15XJXiTkWqLX5WnhbKrJUJ/pagina.html
 
[4] La Voglia Oscura: Pedofilia e Abuso Sessuale = Luciano Di Gregorio Casa editrice_“Giunti” = pag. 5-6

martedì 30 maggio 2017


[1] “Tradizioni Dure a Morire”

[2]Molti Soldati Irlandesi, che parteciparono alla Guerra Civile Americana, subito dopo la fine di quel sanguinoso conflitto, decisero- nel 1866- d’emigrare in Canada. Lì, però, non ebbero vita facile. Essi, infatti, si scontrarono, una volta arrivati là, con l’esercito canadese che stava di Guardia alla Frontiera del loro Paese. Tutti questi Emigranti Europei, tanto per farla Breve, avevano una forte identità nazionalista. Una cosa, questa, che fu comprovata anche dal semplice fatto che, uno di questi Regimenti- di origine scozzese, incominciò ad andare in Battaglia indossando sempre l’abito tradizionale della Scozia, ossia il famoso gonnellino a quadretti, chiamato da tutti “Kilt”.

Antonio Aroldo

    the_end







[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.youtube.com/watch?v=BzvQAlrM4Oo