CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

martedì 2 maggio 2017


[1] “La Lupa dalle Zampe Sporche”                                                        “I Piani della Belva per Sopravvivere”

[2]Il Lavoro  di Monsignor Xavier Merode, come si è già detto, produsse tante nuove strade come Via Modena e Via Napoli. Una cosa, questa, che fu attuata anche con l’acquisto dei terreni della zona di “Prati di Castello”. Il Vaticano, inoltre, comprò pure la Villa Altoviti che era ubicata, proprio, di fronte al Porto di Ripetta e altri terreni nei primi mesi del 1870. Un’operazione, questa, che servì, in poche e semplici parole, per ingrandire le ricchezze della Chiesa Romana e di permettere al Papa di contare ancora qualcosa nel cosiddetto “Stato Unitario”, cioè finanche dopo la “Breccia di Porta Pia”.  

Antonio Aroldo

    the_end







[1]Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2]“La Santa Casta della Chiesa”, “I Peccati del Vaticano”, “L’Oro del Vaticano”: operazione di Claudio Rendina- pagina 89

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola