CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

sabato 31 gennaio 2015

L'Intrrofulamento di un Topo con gli Occhial a San Giorgio A-Cremano


[1] “L’Intrufolamento di un Topo con gli Occhiali nella Cordata della Legalità di San Giorgio A-Cremano”

Domenico Giorgiano, secondo un mio informatore vicino all’amministrazione di San Giorgio a-Cremano, lunedì 2 febbraio 2015, darà le dimissioni dalla poltrona di sindaco. Egli, però, prima di concludere la sua carriera politica a San Giorgio,  ha voluto partecipare al suo ultimo “Atto di Rappresentanza”. Egli, infatti, ieri venerdì 30 gennaio ’15, era in una folta delegazione, composta da Uomini dello Stato e politici, invitati a un incontro sulla [2]“Legalità” all’Istituto Tecnico Industriale Enrico Medi. Raduni che, ormai l’avete capito, piacciono moltissimo per “Pura Opportunità Politica”. Un piccolo topo con gli occhiali, quindi, a cui piace rosicchiare il tanto agognato Formaggio. Un atteggiamento, questo, che, almeno per me, rasenta la Corruzione. A quell’incontro, c’era, tra gli altri anche, il [3]Grande Magistrato Anti-Camorra Catello Maresca. Io spero che questi due personaggi, così diversi, si siano incontrati e che Maresca abbia avvertito la Puzza di chi gli stava davanti.

 Antonio Aroldo

 

 

 

 




[1] Tutti Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.facebook.com/photo.php?fbid=913697371987398&set=p.913697371987398&type=1&theater
[3] http://www.giuliocavalli.net/2013/08/18/chi-catello-maresca/


venerdì 30 gennaio 2015

La Nonna della Musica


[1] “La Nonna della Musica”

[2] La suocera di Ciro Orviato, coordinatore della sezione sangiorgese di Forza Italia- la signora Francesca, Grande suonatrice di Piano, ha ricevuto, lo scorso 28 gennaio ’15, in occasione del suo 100° compleanno, dalle mani del sindaco di Verona (città dove lei risiede ormai da anni) una targa commemorativa per la sua attività musicale. Un’abilità unica, quella della Signora Francesca, che può far invidia a molti giovani artisti del Panorama Internazionale. Il suo talento, comunque sia, sta stupendo tutti. Il video di una sua performance, infatti, ha già totalizzato, almeno fino alle 15:50 dello scorso 28 gen. 15, 559 Visualizzazioni. Forza Nonna Francesca, sei tutti noi!

   Antonio Aroldo

 

 

 



[1] Tutti Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2]https://www.facebook.com/video.php?v=10202484091182828&set=vb.1811268630&type=2&theater&notif_t=video_reply
 

giovedì 29 gennaio 2015

Persone che Amano la Nostra Casa


 

[1] “Persone che Amano la Nostra Casa”

[2]Maria Esposito, lo scorso 5 ottobre 2013, ha postato su Facebook una foto in cui reggeva un cartello su cui era scritto: “La Campania non Deve Morire! Stop ai Rifiuti Tossici del Nord!!!”. Un post, questo, molto ben commentato da Ciro Di-Giacomo che ha scritto: “Grazie mille per aver mostrato sensibilità verso un problema tanto annoso che riguarda la prima regione del Sud per popolazione! Hai dimostrato di avere un’intelligenza eccelsa e spiccata...Grazie Maria Esposito” e da Gennaro De Crescenzo che ha scritto: “Una sensibilità borbonica e da compatriota”. Ah!, se ci fossero più persone così, il mondo sarebbe un posto migliore. Voi, di tutto ciò, cosa ne pensate?

Antonio Aroldo

 


 



[1] Tutti Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10200669012063421&set=t.1768729204&type=1&theater

martedì 27 gennaio 2015

Alcune risposte e chiarimenti


[1] “Elezioni a San Giorgio A-Cremano”

“Candidati a Confronto (Prima Parte)”

“Alcune Risposte e Chiarimenti”

[2]Peppe Vitelli, in risposta al mio articolo giornalistico: “Elezioni a San Giorgio A-Cremano”: “Candidati a Confronto”, ha scritto: “Ahahah, allora, premetto che non credo che nessuno dei due che lei ha citato saranno candidati alla poltrona di sindaco, ma a me sembra di aver letto sul sito del comune che l'abbattimento dell’ex liceo urbani è stato finanziato con spesa corrente qualche giorno fa su proposta dell'assessore Giorgio Zinno, quindi a me sembra che il programma del candidato da lei sostenuto parta con il piede sbagliato, cioè enuncia cose che sono state fatte proprio da colui che lei individua come competitore. Idem per il rifacimento del campo Baracca. Poi per l’ex ITC non credo che il comune possa acquistare dai privati proprietari l'area per riconvertirla a polmone verde. A me questa cosa fa un po’ ridere”. Ciro Orviato, invece, ha scritto: “Crede che sia giusto finanziare l’abbattimento dell’ex liceo (della Provincia) con soldi della spesa corrente, mentre le scuole sono senza riscaldamento?”.  [3]Da ricerche fatte, sul  sito istituzionale del comune, però,  ho appreso che, con  delibera di Giunta Comunale di dicembre 2014 (vedi sito istituzionale) risulta che il Liceo Urbani di proprietà del Comune   non sarà mai demolito ma recuperato per essere destinato ad  uffici , infatti il progetto approvato prevede una prima fase  per la demolizione del secondo piano ed il recupero strutturale ed adeguamento sismico del piano terra e secondo piano. Una seconda fase prevedrà il completamento con destinazione uffici. La stessa delibera ha approvato anche il progetto d’innovazione tecnologica e rifacimento degli spogliatoi del Campo Paudice. Tale impegno economico è stato assunto mediante finanziamento con mutuo cassa depositi e prestiti per un milione di euro. E’ inoltre giusto rammentare che il relatore della proposta di Delibera alla Giunta è stato l’Assessore alle opere pubbliche Giorgio Zinno.

Voi, di tutto ciò, cosa ne pensate?

Antonio Aroldo

 

 

 



[1] Tutti Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2]https://www.facebook.com/?ref=logo#
[3] http://www.e-cremano.it/cda/home.jsp
 


lunedì 26 gennaio 2015

Classi Bagnate alla Guido Dorso


[1] “Classi Bagnate alla Guido Dorso”

[2]Questa mattina, 26 gen. 15, c’è stata una grave perdita d’acqua al plesso scolastico [3]“Guido Dorso”, mia vecchia Scuola Media. I tecnici, per fortuna, stanno già verificando, con l’aiuto di alcuni operai, l’entità del danno, che secondo il supervisore della squadra mandata dal Comune di San Giorgio a-Cremano, è all’Impianto di Riscaldamento. Speriamo, miei cari ragazzi, che sia stato tutto riparato, perché mi dispiacerebbe molto se qualche giovane ragazzo, non potesse per lungo tempo, abbeverarsi del dolce latte della [4]Dea Atena in quel sacro luogo in cui, io, ho trascorso i miei migliori anni formativi, che ha contribuito ad arricchire il mio Bagaglio Culturale e che, in buona parte, mi sostiene ancora.

Antonio Aroldo

 the_end




 

    




[1] Tutti Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.facebook.com/nicola.aroldo?fref=ts
[3] https://smsguidodorso.wordpress.com/
[4] http://it.wikipedia.org/wiki/Atena

Classi Bagnate alla Guido


[1] “Classi Bagnate alla Guido Dorso”

[2]Questa mattina, 26 gen. 15, c’è stata una grave perdita d’acqua al plesso scolastico [3]“Guido Dorso”, mia vecchia Scuola Media. I tecnici, per fortuna, stanno già verificando, con l’aiuto di alcuni operai, l’entità del danno, che secondo il supervisore della squadra mandata dal Comune di San Giorgio a-Cremano, è all’Impianto di Riscaldamento. Speriamo, miei cari ragazzi, che sia stato tutto riparato, perché mi dispiacerebbe molto se qualche giovane ragazzo, non potesse per lungo tempo, abbeverarsi del dolce latte della [4]Dea Atena in quel sacro luogo in cui, io, ho trascorso i miei migliori anni formativi, che ha contribuito ad arricchire il mio Bagaglio Culturale e che, in buona parte, mi sostiene ancora.

Antonio Aroldo

 the_end




 

    



[1] Tutti Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.facebook.com/nicola.aroldo?fref=ts
[3] https://smsguidodorso.wordpress.com/
[4] http://it.wikipedia.org/wiki/Atena

sabato 24 gennaio 2015

Un Pò di Storia per il Problema delled Strisce Blu Sangiorgesi

\

 

[1] “Un Po’ di Storia per il Problema delle Strisce Blu Sangiorgesi”

[2]Il Consiglio Comunale di San Giorgio a-Cremano, nello scorso maggio 2014, devo raccontarlo per completezza e per correttezza professionale, ha approvato, con i soli voti dell’Opposizione, una “Mozione d’Ordine” che riconferma ancora una volta, dopo la seduta di novembre 2013, l’adesione del Comune al cosiddetto “Protocollo della Stazione Unica Appaltante” e istituendo la “Sosta Gratuita” per i disabili sulle “Strisce Blu”. L’amministrazione Giorgiano, però, non da seguito a tale decisione, perché la società che gestisce il tutto,  per non incorrere nei moltissimi imbrogli che si fanno nel campo della Disabilità, ha ordinato ai suoi Dipendenti che, hanno un tipo di [3]contratto “TMP”; ovverosia, cosi dice una [4]fonte, sono contratti offerti da un certo tipo di società che fornisce a una qualsiasi “Città X”, “Servizi per la Pubblica Amministrazione”, cioè “Ausiliari del Traffico” o, come nel nostro caso, “Parcheggiatori”. Nello stesso tempo, però, è anche vero che bisogna considerare anche l’“Appetibilità di un Contratto”.  Tutto ciò, in altre parole, ha creato tantissimi problemi e per ovviare a questo, il sindaco si è, per così dire, inventato- d’accordo con la società- il pagamento delle Strisce Blu ai Disabili. Tutte queste problematiche, però, sono risolvibili, come disse una volta il Consigliere Aquilino Di-Marco, con una reale e concreta [5]rivisitazione di tutti i permessi del “Disco H” e, come dice Ciro Orviato, con un vero controllo del [6]“Disco Orario”.

Antonio Aroldo

 




 



[1] Tutti Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] http://www.e-cremano.it/cda/files/docs/10/28/87/DOCUMENT_FILE_102887.pdf
[3] http://www.movimentosangiorgio.it/tag/movimento-san-giorgio/
[4] http://www.comune.vallodellalucania.sa.it/admin/media/allegati/news/determina_agg._846_.pdf
[5] https://www.youtube.com/watch?v=Z38ekpZn0Q0
[6] https://www.facebook.com/groups/1535804969971226/1581602388724817/?ref=notif&notif_t=group_comment

venerdì 23 gennaio 2015

Un Pò di Storia per


 

[1] “Un Po’ di Storia per il Problema delle Strisce Blu Sangiorgesi”

[2]Il Consiglio Comunale di San Giorgio a-Cremano, nello scorso maggio 2014, devo raccontarlo per completezza e per correttezza professionale, ha approvato, con i soli voti dell’Opposizione, una “Mozione d’Ordine” che riconferma ancora una volta, dopo la seduta di novembre 2013, l’adesione del Comune al cosiddetto “Protocollo della Stazione Unica Appaltante” e istituendo la “Sosta Gratuita” per i disabili sulle “Strisce Blu”. L’amministrazione Giorgiano, però, non da seguito a tale decisione, perché la società che gestisce il tutto, non paga i suoi Dipendenti che hanno un tipo di [3]contratto “TMP”; ovverosia, cosi dice una [4]fonte, sono contratti offerti da un certo tipo di società che fornisce a una qualsiasi “Città X”, “Servizi per la Pubblica Amministrazione”, cioè “Ausiliari del Traffico” o, come nel nostro caso, “Parcheggiatori” creando, in tal modo, tantissimi problemi risolvibili, come disse una volta il Consigliere Aquilino Di-Marco, con una reale e concreta [5]rivisitazione di tutti i permessi del “Disco H” e, come dice Ciro Orviato, con un vero controllo del [6]“Disco Orario”.

Antonio Aroldo

 




 



[1] Tutti Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] http://www.e-cremano.it/cda/files/docs/10/28/87/DOCUMENT_FILE_102887.pdf
[3] http://www.movimentosangiorgio.it/tag/movimento-san-giorgio/
[4] http://www.comune.vallodellalucania.sa.it/admin/media/allegati/news/determina_agg._846_.pdf
[5] https://www.youtube.com/watch?v=Z38ekpZn0Q0
[6] https://www.facebook.com/groups/1535804969971226/1581602388724817/?ref=notif&notif_t=group_comment