CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

martedì 21 ottobre 2014

Una Questione di Salute Pubblica





[1] “Una Questione di Salute Pubblica”
[2]Il Movimento Cinque-Stelle Sangiorgese, il prossimo 26 ottobre ’14, chiamerà a raccolta tutti i suoi attivisti e tutta la cittadinanza allo “Stand” di Piazza Massimo Troisi, per protestare contro la gestione della “Gori” dell’“Approvvigionamento Idrico Cittadino” e contro la politica dell’amministrazione comunale che tradisce la “Volontà Popolare” espressa in un referendum che, come ricorda il comunicato pubblicato su internet dal Movimento, ha detto: “Via il Privato dalla Gestione dell’Acqua”. Una chiarissima indicazione popolare che, il sistema politico, nel nostro caso sangiorgese, continua, in altre parole da quando è passato il suddetto quesito, a non voler rispettare. Esso, usando, infatti, cavilli burocratici ha cercato di esautorare- nei fatti- questo risultato referendario. Tutto ciò, penso che sia chiaro a tutti, è una questione di “Potere” oltre che economica. I nostri legislatori, però, dimenticano che il popolo, un bel giorno forse non troppo lontano potrebbe anche esercitare il proprio naturale diritto alla “Rivolta Sociale”; perché il Diritto all’Acqua è, soprattutto, una questione di Salute! Antonio Russo infine, sempre a proposito di quest’annoso problema, verso le 14.00 di oggi 21 ottobre ’14, mi ha cortesemente informato che il comune ha “Chiuso l’unica fontanella in villa [3]comunale”. Ma dove vuole arrivare l’amministrazione comunale sangiorgese?
Antonio Aroldo
   






[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2]http://www.stabiachannel.it/news/index.asp?idnews=47851#
[3]https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10203074289400069&set=o.807260299298286&type=1&theater&notif_t=photo_comment

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola