CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

venerdì 19 settembre 2014

un'inspiegable Aggressione e una Futuristica Soluzione



[1] “Un’Inspiegabile Aggressione e una Futuristica Soluzione”
[2]Una Guardia Penitenziaria del carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), lo scorso 17 settembre ’14, è stata aggredita da un gruppo di Detenuti. Un’inspiegabile aggressione, secondo Leo Beneduci- segretario generale dell’“Osapp” che ha comunicato l’avvenimento alla Stampa. In tale comunicato si pongono in primo piano le condizioni della vittima che ha riportato gravi lesioni e dieci punti di sutura per le quali è tuttora ricoverato all’Ospedale di Salerno. Questa storia, miei cari amici, per me è solo un sintomo di quanto sia dura la condizione carceraria. Io però, anche per questo problema (se ben ricordate), avevo già paventato una soluzione. Io, infatti, dico, oggi come mesi fa, che Basta solo un po’ di coraggio! La pena di morte, non preoccupatevi, per me è esclusa! La mia è meno terribile di quanto si possa pensare è consiste nel ricollocare i detenuti più pericolosi in qualche isola deserta sorvegliata da elicotteri da guerra e da satelliti e con un collegamento Skype per comunicare con le famiglie una volta al mese. L’idea, forse mi giudicherete infantile, mi è venuta, tempo fa, guardando un bellissimo film con [3]Ray Liotta intitolato: [4]“Fuga da Absolom”. Sono Cattivo a pensarla Cosi? Voi, di tutto ciò, cosa ne pensate? Aspetto le vostre risposte!
            Antonio Aroldo
    the_end






[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] http://www.ansa.it/campania/notizie/2014/09/18/carceri-agente-aggredito-nel-casertano_0227ccf3-1be5-4bd2-9544-d1fdf96f51a4.html
[3] http://it.wikipedia.org/wiki/Ray_Liotta
[4] http://it.wikipedia.org/wiki/Fuga_da_Absolom

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola