CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

giovedì 1 dicembre 2016


[1] “La Vera Nascita di un’Oscura Leggenda”

[2]Il Principe Vlad III di Valacchia, ossia il nostro Dracula di Romania (Transilvania) era un monarca Cristiano che riteneva utile e Sbrigativo far impalare i nemici della Sua Gente; era, in breve, un modo per Spaventare gli altri e stare in Pace. Egli, difatti, deve la sua triste fama, non a se stesso, ma bensì a una sua discendente. Sto parlando, cioè, della Principessa Elisabeth Bathory (1560-1614). Costei, infatti, un bel giorno fece un’incredibile, quanto macabra scoperta. Una sua serva, mentre le pettinava i suoi lunghi capelli, le fece male. La ragazza, in risposta di ciò allora, fu picchiata selvaggiamente dalla sua stessa Signora fino a farla sanguinare copiosamente. L’indispettita Padrona, dopo quel furioso impeto di Rabbia, ebbe un’inaspettata Sorpresa. Le sue mani sporche di sangue erano diventate come di Velluto. La giovane nobile, per chiarirci, fu talmente colpita da quell’esperienza, da volerla ripetere. Il giorno dopo, infatti, richiamò la ragazza, e dopo averle schiacciato le dita delle mani con un arnese da Cucina, volle fare il Bagno nel suo Sangue. Lo scrittore irlandese [3]Bram Stoker (Clontarf, 8 novembre 1847 – Londra, 20 aprile 1912), un giorno per caso, si trovò a passare per il Castello dei Bathory, rimase molto colpito da tutta questa Storia e ne fece il libro che noi tutti conosciamo.

Antonio Aroldo

    the_end


 

   




[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.youtube.com/watch?v=hgVzLNLYSHw&t=1769s
[3] https://it.wikipedia.org/wiki/Bram_Stoker


Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola