CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

martedì 25 ottobre 2016

“Il Grande Incendio delle Guerre Infernali”


[1] “Il Grande Incendio delle Guerre Infernali”

[2]La nave Caterina Costa, una vera e propria “Santa Barbara” galleggiante, fu completamente ridotta in fiamme nel Porto di Napoli il 28 marzo 1943. La cosa, purtroppo, accadde mentre un bel mucchio di Civili era accorso per vedere la sua Spettacolare Grandezza e per questo motivo ci furono molti morti tra la popolazione cittadina. Tutto ciò successe anche perché parecchie persone furono colpite da qualche scheggia proveniente da qualche Cannone o da qualsiasi altro pezzo del suddetto Bastimento Militare. Una brutta situazione, questa, che, molto probabilmente, conoscono bene gli abitanti delle città costiere della [3]Siria, della Libia e dell’Iraq occupate dagli uomini dello “Stato Islamico”.

Antonio Aroldo

   


 

 



[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] “La Nostra Guerra”: Le Quattro Giornate di Napoli: un Film di Aldo Zappalà
[3] http://www.tpi.it/mondo/iraq/video-mosul-isis-iraq

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola