CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

martedì 11 ottobre 2016

“Guerra = Fame: Equazione Inscindibile per Essere Potenti e Smemorati”


[1] Guerra = Fame: Equazione Inscindibile per Essere Potenti e Smemorati”

[2]La Famiglia Mussolini, quando nacque Edda, viveva in condizioni di forte Povertà. Donna- Rachele, infatti, una volta, ormai anziana, scrisse sul proprio Diario: “Raramente la Carne seguiva al Piatto di Minestra, mentre la Cena spesso consisteva in Cavoli e Radicchi”. Qualcosa, in altre parole, di molto simile a quello che si [3]mangiava a Napoli in tempo di Guerra. Qualcuno, tanto per fare un esempio, macellò, durante i bombardamenti, persino la Carcassa di un Cavallo pur di riuscire a mettere del cibo nello Stomaco. Chi sa cosa mangiava il Duce e i suoi negli anni quaranta e chi sa cosa mangiano quelli dello [4]“Stato Islamico” adesso, mentre in Siria, la Gente muore di Fame. Non c’è nulla da Fare: Il Potere è come una Droga, ovverosia ti dà alla Testa e ti fa Dimenticare Tutto!

Antonio Aroldo

    the_end

 



[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] Biografia di Mussolini: Antonio Spinosa pag. 42
[3] “La Nostra Guerra”: Le Quattro Giornate di Napoli: un Film di Aldo Zappalà
[4] http://www.interris.it/2016/07/21/99111/cronache/le-periferie/guerra-in-siria-la-popolazione-di-aleppo-stremata-dalla-fame.html

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola