CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

lunedì 26 settembre 2016

“Il Vestiario di un Re Mafioso”

[1] “Il Vestiario di un Re Mafioso”
[2]Il nostro raffinato protagonista, sempre per darsi un’aria da Gran Signore, si comprò anche un grossissimo anello d’oro massiccio e completamente composto di splendidi Diamanti. Egli, inoltre, iniziò a indossare della stupenda biancheria di seta italiana e vestiti molto costosi. Tutta questa roba, per dirla in breve, suscitava invidia e meraviglia nella maggior parte delle persone che lo trattava con rispetto e riverenza. Ciò perché, non soltanto, incuteva Timore con il suo lavoro, ma anche perché sapeva essere molto generoso quando voleva. Una volta, per esempio rovinò il vestito di una ballerina versandogli sopra, ovviamente per sbaglio, del vino. Al non si scompose più di tanto e diede ben venti dollari alla ragazza per la Lavanderia.
  Antonio Aroldo
    the_end






[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.youtube.com/watch?v=Rnn8_oWgqkI

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola