CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

martedì 24 novembre 2015

“Le Bandiere Nere della Nostra Storia”


[1] “Le Bandiere Nere della Nostra Storia”

[2]La mattina del 23 marzo 1919, in un locale di San Sepolcro, in provincia di Milano, si ebbe, tra manganelli, drappi neri e scudisci, la prima riunione dei “Fasci Italiani di Combattimento”. Quel piccolissimo gruppo di uomini, soltanto un centinaio, che ben presto ingrandito e avrebbe “Conquistato” l’Italia, non fu preso sul serio. I giornali, infatti, non ne parlarono quasi. La medesima cosa è successa con [3]l’Isis che, come già saprete tutti, è nato da una costola di Al_Qaeda. Il primo uomo ad avere il sogno di creare un [4]grande califfato, come nei [5]tempi antichi, è stato, infatti, Osama Bin Laden. Lo “Stato Islamico”, oggi, non usa manganelli, scudisci e Olio di ricino ma mitra, bombe, fruste e [6]catene per le Donne; l’infame prosopopea, però, è la stessa di tanto tempo fa è andava stroncata sul nascere.

Antonio Aroldo

    the_end





   



[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] Biografia di Mussolini: Antonio Spinosa pag. 75
[3] http://www.ilpost.it/2015/06/19/isis-al-qaida-jihad/
[4] http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2014/09/04/alle-origini-del-califfato-cosi-gli-uomini-neri-hanno-realizzato-il-sogno-di-osama-bin-laden06.html
[5] https://www.youtube.com/watch?v=meRyVwhvN6I
[6]http://www.peoplexpress.it/2015/11/24/le-iene-nadia-toffa-video-choc-le-vittime-dellisis/


Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola