CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

venerdì 16 ottobre 2015

In fiamme la Tomba di Giuseppe a Nablus, in Cisgiordania

















 






















[1]
“Il Mistero della Presa di Gerusalemme”





 [2]Il
popolo d’Israele, quando tornò nella cosiddetta “Terra Promessa” con l’aiuto di
Mosè, si dovette scontrare con la bellicosa tribù dei [3]“Paeleset”,
popolazione proveniente dall’Isola Creta. Costoro, dice la Bibbia, avevano
scudi rotondi e spade di bronzo e furono chiamati dagli Israeliti “Filistei”.
Lo scontro tra queste due popolazioni fu impari per molti anni fino all’arrivo
del Re Davide che ridusse all’impotenza i nemici e che il 18 agosto 1010
(a.C.), conquistò Gerusalemme, non con l’aiuto di un angelo del Signore, ma
facendo passare un piccolissimo drappello di uomini, così dicono le prove
archeologiche, attraverso uno dei pozzi della città, che era chiamato “Sinnor”,
che era collegato all’esterno delle mura da un corso d’acqua e che permise ai
soldati di Davide d’arrivare proprio alle spalle delle guardie che
sorvegliavano le Porte, d’ucciderle e di aprire- notte tempo- ai loro compagni.


  Antonio
Aroldo


   







 


 










[1] Tutti i
Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo

[2] “Eroi
per Forza” di Erik Durschmied- “Il Segreto del Sinnor” = pagina 48

[3]
Informazione avuta al 2° anno di università








Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola