CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

mercoledì 21 ottobre 2015

Il Cesare Greco


 

[1] “Il Cesare Greco”

 [2]Il Re Macedone Filippo, padre del Grande Alessandro, un bellissimo giorno d’estate del 336 (a.C.), mentre era in procinto di festeggiare il matrimonio di sua figlia, fu ucciso da un suo paggio. Il suo unico erede maschio Alessandro, sfruttando la straordinaria macchina da guerra che gli aveva lasciato il padre, la Falange Macedone, sconfisse in pochissimo tempo la Tessaglia e adoperando i Cavalieri tessali, mise in ginocchio l’esercito alleato di Tebe e Atene e molto velocemente costruì un Grande impero[3] che arrivò fino in Asia. Un forte e possente regno che fu diviso soltanto alla sua morte. Il mondo, però, grazie alla sua Cultura (si racconta che dormisse con i versi di Omero e di Virgilio sotto il [4]guanciale), e alla sua forza d’animo (tagliente come un rasoio), era cambiato per sempre.

Antonio Aroldo

    the_end


 

 



[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] “Eroi per Forza” di Erik Durschmied- “Non Rubare la Vittoria-  Capitolo 6°” = pagina 143
[3] https://www.youtube.com/watch?v=Chl_Iw45qu0
[4] Informazione avuta al 1° anno di Liceo

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola