CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

mercoledì 24 giugno 2015

“La Lupa dalle Zampe Sporche”


[1] “La Lupa dalle Zampe Sporche”

“Gli Infernali Portatori di Chiodi”

 

Il problema della Santa inquisizione, miei cari ragazzi, è una questione che va affrontata, approfondita partendo dal principio. Gli [2]eretici, nella [3]Chiesa primordiale, ricevano una semplice Scomunica. Il condannato, cioè, era punito con la separazione dal resto del gruppo. La cristianizzazione dell’Impero Romano, poi, complicò le cose. Le istituzioni statali, in altre parole, iniziarono a perseguire gli eretici, non come semplici peccatori, ma come colpevoli di Reato. Gli imperatori, che più s’impegnarono a fare codici legislativi per estirpare l’eresia, furono Costantino Magno, Teodosio e Giustiniano. La gerarchia ecclesiastica, nel frattempo, si accorse che più eretici individuava e più i suoi membri facevano carriera. Costoro, per chiarirci, iniziarono a vedere eretici da tutte le parti solo per soddisfare la loro smania di Potere. Stiamo parlando, cioè, dei peggiori ipocriti della Storia Umana. Codesti peccatori, infatti, non andavano, almeno secondo me, puniti, come fa Dante Alighieri nel 23° canto dell’Inferno, con una Cappa di Piombo, ma con [4]chiodi di [5]ferro infuocato negli occhi, ossia parafrasando le parole del vangelo. Gli stessi chiodi del patibolo di Gesù.

Antonio Aroldo

    the_end







[1]Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2]Autore Amabile: Il Santo Ufficio dell’Inquisizione nel 500 (Capitolo 1: Nozioni Preliminari sulla Santa Inquisizione e sulle varie Maniere di Essa)
[3] https://www.youtube.com/watch?v=lIVKb84Mz7g
[4] https://www.youtube.com/watch?v=zPYKWKLV6KU
[5] http://www.famigliacristiana.it/blogpost/la-pagliuzza-e-la-trave.aspx

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola