CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

mercoledì 8 aprile 2015

Una Trappola Infernale Chiamata Operazione Market Garden


   [1] “Una Trappola Infernale Chiamata Operazione Market Garden”

 

 

[2]Il 17 settembre 1944, gli anglo-americani stupidamente convinti di avere la vittoria in tasca, diedero il via a un rovinoso piano d’invasione ideato dal famoso Generale inglese [3]Bernard Law Montgomery, 1° visconte Montgomery di Alamein (Kennington, Londra, 17 novembre 1887 – Alton, 24 marzo 1976), passato alla Storia col nome di “Operazione Market Garden”. Questo coraggioso ma incosciente progetto prevedeva, in poche parole, l’invasione della Germania Nazista passando attraverso l’Olanda. L’alto comando alleato, infatti, aveva messo a disposizione di Montgomery ben tre divisioni aviotrasportate (la più grossa operazione aerea di tutta la guerra) che doveva calarsi dietro le “Linee Nemiche” per poi ricongiungersi con il resto delle Forze alleate al confine belga per poi dilagare in Germania. Una cosa che, purtroppo, non riuscì, perché Montgomery non aveva messo in conto la contro-mossa dei Nazisti che conoscevano benissimo quel determinato Campo di Battaglia. L’esercito Alleato, cioè, non sapeva per nulla che, il territorio olandese, essendo composto in gran parte da Ponti, Fiumi e canali, era pressoché imprendibile, una volta bloccate tutte le vie d’accesso. Gli alleati, infatti, si trovarono incastrati nella Battaglia dell’Ardenne per quasi tutto l’Inverno 44-45 e ci volle l’intervento del [4]Generale americano George Smith Patton (San Gabriel, 11 novembre 1885 – Heidelberg, 21 dicembre 1945), per sbrogliare la situazione. Tutto ciò, insomma, accadde perché gli uomini di Montgomery che, stupidamente, credevano di risolvere la questione in pochissimi mesi. Questi ultimi, infatti, all’inizio dell’invasione dell’Olanda, incominciarono, così affermano i diretti testimoni, a prendere le pillole per il mal di mare perché stavano malissimo eppure sorridevano come cretini, perché erano convinti di cavarsela in pochissimo tempo. Tutto ciò dimostra che “Non Bisogna Dire Gatto, se Non l’hai nel Sacco”.

Antonio Aroldo

   


 

 

 



[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] https://www.youtube.com/watch?v=4WBImV2xVdA
[3] http://it.wikipedia.org/wiki/Bernard_Law_Montgomery
[4] http://it.wikipedia.org/wiki/George_Smith_Patton

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola