CNN

Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Pagine

Si è verificato un errore nel gadget

i Governi Nazionali Devono controllare il Web?

Loading...

lunedì 16 marzo 2015

Vile Aggressione a un Piccolo Batuffolo e alla Sua Mamma


[1] “Vile Aggressione a un Piccolo Batuffolo e alla Sua Mamma”

 

Una mia strettissima parente, nel tardo pomeriggio di giovedì 12 marzo ’15, mentre portava a spasso il suo cane, un piccolo [2]Maltese di nome [3]Sushi, è stata aggredita nel parco del suo palazzo da un’“Arma di Distruzione di Massa” chiamata Pitbull che era entrata, perché il cancello elettrico dello stabile ercolanense, era rotto. Una bruttissima storia, quindi, che poteva finire anche peggio, se non fosse stato per i vicini di casa di questa mia parente che, avendo sentito le sue disperate urla, si sono organizzati e hanno aggredito l’odiosa bestiaccia con i bastoni che, come un’infernale fulmine a ciel sereno, aveva già azzannato a collo quel dolce batuffolo di Sushi e sbattuto a terra per ben due volte, causandole un forte trauma cranico, la sua Mamma putativa. Il cane omicida, infine, è scappato in uno dei parchi di quella zona e non si è ancora identificato il suo padrone che sta per beccarsi una bella denuncia penale; mentre, invece, la mia parente e il suo cane, sono entrambi finiti in ospedale: lei con un bel Bernoccolo grande quanto una Casa e lui con una brutta ferita al collo. Le due vittime, in questo momento per fortuna, sono tutte e due a Casa, ma purtroppo Sushi, è in evidente stato di Choc e non è più allegro e Giocoso come una volta! Chi sa mai se un giorno riuscirà a superare l’atroce Violenza; ma bestiacce del genere, non dovrebbero tenere la [4]Museruola per legge?

Antonio Aroldo

   


 

 

 



[1] Tutti i Diritti sono Riservati al Firmatario del Presente Articolo
[2] http://it.wikipedia.org/wiki/Maltese_(razza_canina)
[3] http://it.wikipedia.org/wiki/Sushi
[4] http://www.asaps.it/leggi/dec_minist/dec_01_03/0026.html

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate tutto e passate Parola